Tania Busetto

AVVOCATO

Area Legale per la Difesa della Donna

Cadere nella rete della violenza e dell’abuso è una cosa purtroppo più facile di ciò che possiamo immaginare.

Pensiamo sempre che la violenza sia quella che accidentalmente incontriamo per strada, in luoghi poco controllati dalle forze dell’ordine, a titolo di sconosciuti dai quali può capitare di lasciarsi avvicinare incautamente.

Purtroppo non è così. Molto spesso le violenze più efferate che sfociano nei più aggressivi casi di cronaca, nascono da situazioni familiari degenerate, da separazioni coniugali, da ambienti scolastici dove ci sentiamo al sicuro oppure in luoghi di lavoro dove la professionalità dovrebbe farla da padrone. Oggi, terminologie ricorrenti quali stalking, bullying, mobbing lavorativo o familiare identificano veri e propri atteggiamenti persecutori che sconvolgono e talvolta irreparabilmente la vita quotidiana di un soggetto tanto da renderne impossibile il normale svolgimento o addirittura nei casi più gravi degenerare in morti premature.

Tendiamo ad abbassare la guardia perché all’interno dell’ambiente domestico casalingo e a scuola o al lavoro pensiamo di essere protetti.

Nel momento in cui realizziamo che ciò a cui siamo sottoposti non sono attenzioni indesiderate, approcci maldestri, malumori familiari, caratteri possessivi o ragazzate giovanili e decidiamo di affrontare tali atteggiamenti, dobbiamo capire anche che le nostre forze non sono sufficienti. Prima che le molestie e gli abusi degenerino in gravi comportamenti è meglio correre ai ripari cercando una difesa non solo dal punto di vista pratico ma anche da un punto di vista legale.

Talvolta è bene informarsi anche semplicemente in via preventiva dato che la cronaca odierna ci insegna che spesso situazioni di pericolo vengono sottovalutate perché si pensa sempre che siano cose che capitano agli altri.

Cercare un valido professionista competente ed attento all’evoluzione delle diatribe familiari, lavorative e scolastiche è il primo punto di partenza.

CHI SONO

La figura dell’Avvocato Tania Busetto è un pò complessa da descrivere e definirla vulcanica è quasi un eufemismo: moglie, mamma, avvocato, editor del suo stesso sito internet improntato alla moderna attualità di comunicazione, è dotata di un’energia inesauribile che sembra quasi attingere dalle difficoltà per ricaricarsi ed evolversi sempre in modo costruttivo.
Positiva ed incapace di approcciarsi alle avversità con atteggiamento meno che speranzoso e risolutivo è una donna estremamente impegnata sia nella vita che nel lavoro e con un occhio attento alle esigenze dei più deboli.
Laureatasi in Giurisprudenza nell’ottobre del 2002, viene iscritta all’Albo Ordine degli Avvocati di Venezia il 3 ottobre del 2005 e il 31ottobre dello stesso anno consegue un Master in Diritto del Lavoro all’Università Ca’ Foscari di Venezia.
Mentre nella vita professionale ha scelto di occuparsi del debito e della crisi d’impresa , la vita personale l’ha avvicinata alla tutela dei diritti delle persone colpite da disabilità ma non solo: donna di grande sensibilità, anche oggi si prende a cuore i diritti delle persone violate e che spesso sentono di essere state private perfino del diritto ad una vita dignitosa.

In questa pagina troverete:

  • Una rassegna della normativa dell’Onu, del Consiglio d’Europa, dell’Unione Europea in tema di violenza di genere;
  • Un elenco della normativa nazionale e regionale in vigore in materia di violenza familiare e contro le donne, nonché in materia di diritto di famiglia;
  • Recenti pronunce giurisprudenziali in materia di violenza familiare e stalking, nonché in materia di diritto di famiglia;
  • Disegni di legge in attesa di tradursi o meno in legge.

Potrete visionarli accedendo alle sezioni “Leggi in vigore”, “Giurisprudenza” e “Proposte di legge”.

Vi raccomandiamo, comunque, di consultare sempre degli esperti prima di assumere iniziative legali.

Il bullismo può essere definito come comportamenti, reiterati nel tempo, caratterizzati da violenza e prepotenza, posti in essere dal bullo nei confronti della vittima…

Continua a leggere…

Relatori

Legale: Avv. Tania Busetto
Psicologa: Dr.ssa Alessia Frasson
Medico: Dr.ssa Marina Benedetti
Medico: Dr. Paolo Scatamburlo

Contatti:

Mail. info@fuorilavoce.org
Ufficio Stampa. ufficio.stampa@fuorilavoce.org

Tel. 0492618189 (Anna dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18)

Rimani Informato

Questo modulo di contatto è disattivato perché l’utente ha rifiutato di accettare il servizio Google reCaptcha, necessario per convalidare i messaggi inviati dal modulo.

Sostieni l’Iniziativa

Aiutaci e scopri come partecipare alla realizzazione del nostro progetto.

© Copyright - www.fuorilavoce.org | Blue Solution Communication S.r.l, Sede legale: Via Uruguay 20, 35127 Padova (PD) | P.Iva 04430460271 - REA PD - 440411 - Cap.sociale 10.000